jump to greenpink.eu

Crostata alle mandorle

Passato anche il ponte dell’Immacolata non resta che dare il via alla frenetica corsa ai regali di Natale. Uffi, io non so mai cosa comprare e mi stressa molto l’idea di buttarmi in mezzo alla gente per accapparare qualcosa di carino ma che probabilmente non verrà utilizzato. Preferisco comprare regali in qualsiasi periodo dell’anno e donarli quando uno meno se lo aspetta, non per forza il 25 dicembre perché sai che ti tocca! Comunque, ansia dei regali a parte, mi piace molto l’atmosfera colorata e luccicante che ricopre ogni via e angolo di paese che si sente solo quando è Natale. E visto che qui si parla di cucina, mi sto preparando psicologicamente per fare uno dei dolci tipici del Natale: il tronchetto. Prossimamente su questi schermi.
Visto che ormai ho stuzzicato il vostro palato con il dessert, vi propongo una ricetta per un dolce alle mandorle creata come esperimento perché stavo cercando disperatamente la ricetta per la crema di mandorle e invece non era proprio quello che volevo, però è venuta molto buona anche questa. Quindi eccovi la ricetta.

Ingredienti:
300gr farina
100gr burro
3 tuorli
120gr zucchero

Per la farcitura:
100gr mandorle
100gr burro
100gr zucchero a velo
40gr farina
4 uova

Preparazione:
In una terrina unite la farina con lo zucchero, i tuorli e il burro fuso. Lavorate prima con il mestolo di legno e poi con le mani fino ad ottenere una palla.
Avvolgete la palla di pasta frolla nella pellicola e mettetela in frigorifero per 30 minuti.

Nel frattempo preparate la farcitura. Sbattete le uova e unitele poco alla volta al burro fuso. Aggiungete le mandorle tritate e la farina.

Stendete la pasta frolla in un stampo imburrato di 26cm di diametro. Versateci sopra il composto con le mandorle.

Mettete in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti.
Prima di servire coprite la crostata con lo zucchero a velo.

Scarica la ricetta in pdf.

Tagged: , , ,

Comments: 8

  1. gaia 09/12/2010 at 17:58 Reply

    bbbbona! anche io una fetta per favore insieme al thè!

    • alessia 09/12/2010 at 17:59 Reply

      corro a scaldare l’acqua!

  2. antonella 09/12/2010 at 23:58 Reply

    Alessia ma che bella e sicuramente buona, questa crostata!
    Complimenti veri e buona notte!

    • alessia 10/12/2010 at 12:16 Reply

      Grazie mille Antonella, sono contenta che ti piaccia! Buongiorno a te ;)

  3. Stefania 10/12/2010 at 18:32 Reply

    Ciao Alessia! Che bello averti incontrata! Molto professional il tuo blog, brava! ANche le ricette sono proprio ben fatte, specialmente quella dei calzoni ripieni..sbavvvv!!!
    (grazie del consiglio tecnologico!) =)
    A presto! Stefania

    • alessia 10/12/2010 at 19:32 Reply

      Figurati Stefania, piacere tutto mio, anzi grazie a te per essere passata a trovarmi!

  4. Kafcia 12/12/2010 at 18:03 Reply

    Ma quanto son d’accordo. Odio anch’io dover per forza fare i regali, però non mi dispiace riceverne. Eh lo so, questa è una contraddizione bella e pure buona.

    E’ un anno che provo ricette per il natale, forse ho capito cosa farò!

    Ciao ciao

    • alessia 13/12/2010 at 13:37 Reply

      Anche a me piace un sacco ricevere i regali =) !
      Non vedo l’ora di rifarmi gli occhi con le tue gustose ricette natalizie!

Rispondi a Stefania Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *