jump to greenpink.eu

Muffin al cioccolato bianco

Oggi, dopo un lungo periodo di assenza dalla dispensa, sono tornati i muffin! E io farei un grande applauso. Dopo il lancio del video di come preparare dei muffin al cioccolato che mi ha reso famosa in tutto il mondo dei Teletubbies-dipendenti e candidato la vanillina all’oscar come miglior attrice non protagonista, preparare i muffin è diventata un po’ una dipendenza tanto che mi sono fatta simpatica a tutto il vicinato offrendo loro piccoli dolcetti al cioccolato visto che a casa ormai non se ne poteva più.

preparare_muffin

Questa volta però ho voluto stupire i palati più delicati e preparare dei muffin che nessuno avesse ancora concepito, qualcosa di così unico da incantare le papille gustative di, dei muffin che riportassero in voga la frase “è più voglia di qualcosa di buono”, ok la smetto. Ho preparato degli insoliti muffin al cioccolato bianco! Eh!?! Mai sentiti vero?
Chiudete le bocche spalancate e sciogliete l’acquolina, non vi faccio aspettare oltre, eccovi la ricetta dei muffin al cioccolato bianco.

muffin_cioccolato_bianco

Ingredienti:
150gr farina
75gr cioccolato bianco
30gr zucchero
100ml latte
25gr burro fuso
1 uovo
1/2 bustina lievito

Preparazione:
Lavorare separatamente gli ingredienti secchi da quelli umidi. La farina, lo zucchero, il lievito e il cioccolato bianco tritato finemente. In un’altra ciotola lavorate l’uovo con il latte e il burro fuso a bagnomaria.

Quando entrambi i composti saranno omogenei uniteli e amalgamate.

Versate il composto negli stampi per muffin fino a 1cm dal bordo (i muffin si gonfieranno molto) e fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 20-30 minuti.

Tagged: , ,

Comments: 2

  1. Not only Sugar 31/05/2013 at 11:08 Reply

    Un must che piace sempre, io di solito ci aggiungo dei riber rossi disidratati..

    Not Only Sugar

    • alessia 31/05/2013 at 11:22 Reply

      Mmm… mi pare un’ottima idea, così da’ anche un po’ di colore :)
      La prossima volta che faccio i muffin proverò! Grazie

Rispondi a alessia Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *