jump to greenpink.eu

Brioches di pasta sfoglia e crema pasticcera

Ore 7.20. Suona la sveglia e il primo pensiero che faccio è: cosa devo fare oggi? Principalmente il mio pensiero va alle 12546 cose che devo fare al lavoro, ma questo non è un buon pretesto per alzarsi. Bene, lavoro e poi? Ah sta sera ho ripetizione, tornerò a casa alle 9.30 e poi chi ha voglia di uscire.
Va bene, va bene, allora, lavoro, ripetizione e poi? E poi a letto di nuovo, cosa vuoi fare? E allora cosa mi alzo a fare?

Brioches fatte in casa

Ah! Colazione. La colazione è uno dei principali motivi per cui mi alzo al mattino. Sono affamata, dormire per 7 ore producendo come minimo qualche centinaio di sogni richiede fatica e io al mattino sono affamata. Bene, mi alzo, ho fame e voglio fare colazione. Oh no, ci sono le fette biscottate ( buone, nulla da ridire, ma dure) che mi attendono. Ancora 5 minuti allora.
Uh caspita, ieri sono riuscita a preparare le brioches di pasta sfoglia con la crema pasticcera. Brava me! Bene, è deciso, mi alzo!
Brioches e te’ caldo e buona giornata!

Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia
1 tuorlo
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di farina
succo di ½ limone
200ml latte
latte

Preparazione:
Iniziate preparando la crema pasticcera: lavorate il tuorlo di un uovo con lo zucchero. Quando avrete raggiunto una crema soffice, aggiungete la farina e il succo di limone.
Versate il latte poco alla volta continuando a mescolare fino ad ottenere un composto liquido.

Portate il composto nel fuoco e mescolate fino a quando non si addenserà.
Lasciate raffreddare.

Stendete il rotolo di pasta sfoglia e tagliatelo in 6 rettangoli.
Ogni rettangolo dovrà essere tagliato ai lati, con piccole incisioni che partono dall’esterno e arrivano a qualche centimetro dal centro.

Ricette colazione

Al centro di ogni rettangolo, spalmate la crema pasticcera.
Partendo dall’altro, piegate le linguette dei rettangoli dall’esterno verso l’interno, alternando una di destra e una di sinistra.

Infornate a 180° per circa 35 minuti.

Brioches di pasta sfoglia

Tagged: , , , ,

Comments: 11

  1. Chef Chuck 30/05/2012 at 11:45 Reply

    Nicely pack and ready to go!!
    Looks delish…
    Thank you for sharing :)

    • alessia 30/05/2012 at 14:37 Reply

      Yesss, I’m always ready to go! :) Unfortunately, I never go :(
      Thanks very much for your visit!

  2. Mercoledì 30/05/2012 at 14:01 Reply

    Ottima “scusa” per alzarsi dal letto! Poi, ormai che sei in piedi ed hai mangiato un paio di queste brioscine, se po’ fà anche il resto! ;P

    • alessia 30/05/2012 at 14:41 Reply

      Si, per fare tutto il resto ci vorrebbero brioscine e dolcetti a go go, ma queste sono un’ancora quando mi devo alzare.

  3. [...] Brioches di pasta sfoglia e crema pasticcera [...]

  4. Erika90 04/06/2012 at 23:39 Reply

    Ciao Alessia!! il tuo pre ricetta mi ha divertito un sacco…sei troppo forte!! e le tue brioches sono meravigliose!!bravissima!!

    • alessia 05/06/2012 at 16:11 Reply

      Ciao Erika,
      che piacere ritrovarti qui! Sono contenta che il pre-ricetta ti diverta, la vita va sempre presa con il sorriso, altrimenti è davvero dura.
      Incroncio le dita per il tuo contest,
      bacio!

  5. Marianna 12/06/2012 at 16:24 Reply

    Ciao Alessia svegliarsi sapendo che c’ e’ questa delizia, la colazione diventa un vero piacere…. Complimenti per la ricetta

    • alessia 15/06/2012 at 17:03 Reply

      Grazie Marianna,
      la sveglia al mattino è sempre dura e ahimè, il più delle volte ci sono le fette biscottate ad aspettarmi :(
      Meno male che ogni tanto mi coccolo, altrimenti finirei in letargo…
      a presto :)

  6. sempreunpodime 14/06/2012 at 10:51 Reply

    Ciao Alessia!! Ottimo modo per cominciare bene la giornata! Come sempre bravissima! A presto!

    • alessia 15/06/2012 at 17:05 Reply

      Tu sei sempre molto gentile, grazie mille :)
      sai che i complimenti mi piacciono almeno quanto i dolci!
      Le brioches sono un ottimo modo per cominciare la giornata, ma anche per farla continuare bene (leggi -> ogni scusa è buona per mangiare un dolcetto!)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *