jump to greenpink.eu

Praline al cocco

Oggi praline al cocco. Dite la verità, guardando la foto non immaginate la neve che è caduta in questi giorni portando con sé il freddo gelido dell’inverno? Proprio quella neve che è caduta in questi giorni in cui io sono in pieno trasloco, che non solo rende scivolose le strade, ma sporca tutte le scarpe e gli scatoloni. Proprio quella neve che rende le mani gelide e le sfregia in invisibili micro tagli che bruciano ad ogni contatto.

Eh si, qui si diventa grandi ed è tempo di fare le valige e partire per altri lidi. Con le lacrime agli occhi perché non sono più una bambina coccolata dalla mamma lascio la mia casa di sempre e raggiungo la mia nuova casa con il sorriso sulle labbra. Inizia una nuova vita proprio poco prima della fine del mondo (meglio tardi che mai) e realizzo che si diventa grandi in fretta.

E visto che nella nuova casa non c’è la televisione ma c’è la Mia Nuova Fiammeggiante KitchenAid, non posso fare altro che dedicarmi alla cucina, pulizie e lavatrici permettendo. La prima delizia impastata dalla KitchenAid sono queste praline al cocco, perfette anche come dolci per le feste visto il loro candore.
Non temete, queste praline al cocco si possono realizzare anche senza la KitchenAid.

Praline al CoccoIngredienti:
250gr mascarpone
200gr biscotti secchi
2 cucchiai zucchero
75gr cocco in scaglie

Preparazione:
Sbriciolate i biscotti utilizzando un batticarne oppure una bottiglia di vetro.
Unite i biscotti al mascarpone e amalgamate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Aggiungete lo zucchero e continuate a mescolare. Per ultimo aggiungete il cocco.
Dovrete ottenere un composto omogeneo ma abbastanza denso da poter formare delle palline.

Formate le palline con le mani e fatele rotolare nel cocco.
Lasciate in frigorifero per almeno un paio d’ore.

Tagged: , , , , ,

Comments: 2

  1. Antonella 12/12/2012 at 21:18 Reply

    Ciao Alessia,
    auguri per la nuova vita :)
    bellissime queste praline al cocco! Bravissima!
    Baci!

    • alessia 13/12/2012 at 18:45 Reply

      Cara Antonella,
      gli auguri mi servono tutti, soprattutto in questo periodo iniziale.
      grazie mille! :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *