jump to greenpink.eu

Ricetta pure’ di patate, Happy Halloween

Buio, terrore, paura, streghe e pipistrelli, la notte di Halloween è ormai vicina e sempre più diffusa (quando io ero piccola non sono mai andata di casa in casa a chiedere dolcetto o scherzetto?) :(

Le ricette per Halloween hanno per protagonisti esserini mostruosi quanto dolci, ragni di cioccolato, dita mozzate, ricette alla zucca e fantasmini. Questi fantasmini non sono spaventosi, anzi direi piuttosto buffi, ma sono così semplici da preparare che, se ce l’ho fatta io, può riuscirci anche il più piccolo aiutante in cucina.

La base è stata preparata con la classica ricetta del pure’ di patate, proprio quella che mi ha insegnato la nonna, ma trasformata per renderla adatta alle ricette per Halloween.
Come ogni Ghostbusters che si rispetti, munitevi di passaverdura (io ho usato il minipimer) e saccapoche e aiutatemi a creare questi fantasmini di purè di patate.

Ingredienti:
4 patate medie
burro
latte
sale
pepe nero

Preparazione:
Fate lessare in acqua calda le patate pulite. Sono cotte quando sentire che al centro sono morbide.

Togliete la buccia dalle patate, tagliatele a pezzetti grandi e passatele nel passaverdura oppure rendetele in crema con il minipimer.

Mettete la crema di patate nel fuoco basso, aggiungete una noce di burro e un pizzico di sale. Per rendere il pure’ di patate più morbido, aggiungete del latte intero poco alla volta.

Togliete dal fuoco e riempite con il composto una saccapoche con il beccuccio rotondo e liscio. Partendo dal centro formate i fantasmini risalendo poco alla volta.

Formate gli occhi del fantasmino con le bacche di pepe nero.

Tagged: , ,

Comments: 4

  1. Mercoledì 31/10/2012 at 03:09 Reply

    Neanch’io sono mai andata a fare stalking in cambio di dolci, ma chissà, non è mai troppo tardi!
    Io non ce la farei a fare “gli scherzetti”.
    Fantasmini di purè, ma questa è arte! Carinissimi!!!
    Complimenti per il setting, very halloween! Che tocco da Doc! ;)

    • alessia 08/11/2012 at 19:04 Reply

      Dai, l’anno prossimo andiamo a spaventare ogni casa del quartiere in cambio di dolci!
      O se non vogliamo aspettare possiamo andare già il 6 gennaio ;)
      Si, più che un tocco da Doc è un tocco da rinco…però fa Halloween su! :)

  2. kity-cri 08/11/2012 at 19:06 Reply

    Che bello e semplice. Mi piace tanto la tua idea. Io faccio sempre la festa di Halloween per i bambini e andiamo in giro dai vicini per le caramelle. Ogni anno faccio arrangiamenti in casa e ricette per Halloween. Cerco sempre delle idee nuove. Grazie per questa ricetta.Ciao!

    http://sisterspetreideas.blogspot.ro/

    • alessia 09/11/2012 at 12:12 Reply

      L’anno prossimo posso venire anch’io a fare dolcetto o scherzetto con voi?
      Vengo subito a sbirciare cosa hai preparato di buono ;)
      grazie a te per la visita!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *